La struttura della palestra comunale di Sant’Arsenio è tornata accessibile da qualche giorno, grazie al volontariato di privati cittadini, associazioni e ditte locali che hanno lavorato gratuitamente per restituire la palestra alla comunità.

L’umidità e lo stato precario degli intonaci avevano costretto, sei mesi fa circa, ad interrompere le attività che si svolgevano all’interno della struttura, innescando anche polemiche tra i cittadini.

“Abbiamo messo insieme le associazioni che utilizzano la struttura, sia quella sportiva di basket che quella di pallavolo, diversi artigiani del paese e le ditte locali. In un mese abbiamo ripristinato la situazione. L’ASL ha confermato l’agibilità della struttura e ora le scuole potranno tornare ad  utilizzarla” ha dichiarato Nicola Del Negro, assessore ai Lavori Pubblici, Edilizia privata, Urbanistica e Patrimonio edilizio comunale, sottolineando che l’amministrazione comunale si è fatta carico solo dei costi di alcuni materiali.

“Ci siamo occupati della coibentazione del tetto, visto che la nostra azienda fa questo da anni, e lo abbiamo fatto con molto piacere per dare il nostro contributo al paese” ha dichiarato Angelo Sacco, titolare della società Leonardo Costruzioni di Sant’Arsenio.

– Tania Tamburro – 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.