ambulanza evidenza nuova 4L’ASL Salerno ha pubblicato il bando per la sottoscrizione delle convenzioni per la gestione di 6 postazioni del 118 che prima erano gestite dall’Humanitas. Tra queste c’è anche la postazione di Polla – Sant’Arsenio.

L’ASL, in seguito al progressivo abbandono delle postazioni da parte dell’Humanitas, è corsa ai ripari affidandole con procedura d’urgenza per 60 giorni ad altre associazioni. Non essendo più procrastinabile la procedura di urgenza si è resa necessaria la pubblicazione del bando per la selezione dei soggetti (associazioni di volontariato, enti pubblici, Croce Rossa) che dovranno gestire le postazioni. Complessivamente l’Azienda Sanitaria Locale investirà 114500 euro al mese.

Per Polla – Sant’Arsenio il rimborso mensile omnicomprensivo, previsto per chi sarà selezionato, ammonta a 9000 euro e prevede un’ambulanza con autista ed infermiere. Le altre postazioni inserite nel bando sono quelle di Campagna (ambulanza con autista, infermiere e medico con rimborso mensile di 25000 euro), Paestum (ambulanza con autista, infermiere e medico rianimatore con rimborso di 30000 euro) e 3 postazioni ad Agropoli con un rimborso complessivo mensile di 50500 euro.

Il bando prevede l’assegnazione di un massimo di due postazioni a ciascun soggetto che risulterà essere in possesso dei requisiti richiesti. Sarà stilata una graduatoria dei partecipanti per ciascuna postazione. La domanda per la partecipazione alla gara dovrà essere presentata all’ufficio protocollo dell’ASL entro le ore 12 del 19 ottobre.

– Erminio Cioffi –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.