34222681010_691b29a06e_oNella mattinata di ieri, i militari del 21° Reggimento Genio Guastatori di Caserta, assistiti dalla Croce Rossa Militare, dai Carabinieri di Polla e dal Comando di Polizia Municipale e Ufficio Tecnico Comunale di San Rufo, hanno fatto brillare in località Calaprece di San Rufo, un ordigno bellico rinvenuto alcuni giorni fa in località Casa Nova.

L’ordigno, ritrovato casualmente in zona collinare da un cittadino, era una granata/bomba da mortaio delle dimensioni di circa 25/30 centimetri di lunghezza e circa 5/8 centimetri di diametro, di origine inglese.

I militari, per far brillare l’ordigno, hanno proceduto prima all’interramento della bomba che, collegata ad una piccola quantità di tritolo, successivamente è stata fatta brillare. Le operazioni si sono concluse con la bonifica e verifica degli eventuali residui rimasti in sito.




– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*