carabinieri e ambulanzaUn grave incidente sul lavoro si è verificato in località Stritto, nel comune di San Gregorio Magno, dove un meccanico è rimasto gravemente ferito a seguito dell’esplosione di uno pneumatico.

Erano da poco passate le 19.00 quando, un meccanico di Ricigliano di 42 anni, che stava aggiustando un veicolo all’interno della sua officina meccanica a San Gregorio Magno, è stato colpito dall’esplosione dello pneumatico di un motocarro.

A causa del forte urto, l’uomo è balzato via per diversi metri.

Grave e sotto shock, il titolare dell’officina meccanica è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato presso l’Ospedale “San Francesco d’Assisi” di Oliveto Citra dove è stato ricoverato.

Ieri però, le condizioni di salute dell’uomo sono peggiorate e si è reso necessario il trasferimento presso il reparto di rianimazione dell’Ospedale “Ruggi” di Salerno dove resta ricoverato in prognosi riservata ed in gravi condizioni. L’imprenditore non è in pericolo di vita.

Intanto sulla vicenda indagano i carabinieri della locale Stazione diretti dal maresciallo Santo De Rosa.

– Mariateresa Conte 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*