Venerdì 19 novembre alle ore 17,00, presso il Salone “Girolamo Bottiglieri” del Palazzo della Provincia di Salerno, il Prefetto Francesco Russo consegnerà le onorificenze “Al Merito della Repubblica Italiana” conferite dal Presidente della Repubblica ai cittadini del Salernitano accompagnati dai Sindaci dei Comuni di residenza.

Il conferimento andrà a Costantino Russo di Agropoli, Antonio Mura di Albanella, Francesco Campidoglio di Angri, Annalisa Pomidoro di Baronissi, Michele Capece di Battipaglia, Liberato Liliano di Campagna, Carmine Antonio Marino di Capaccio Paestum, Raffaele Grilletto e Fabio Pascale di Castellabate, Giuseppe Landi di Cava de’ Tirreni, Umberto Guarracino di Eboli.

Saranno nominati Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana anche Nicola De Maio di Giffoni Valle Piana, Umberto Alfieri di Mercato San Severino, Maurizio Gambardella di Nocera Inferiore, Concetta Nacchia di Pagani, Antonio Izzo di San Mango Piemonte, Francesco Bacarelli di Sarno, Antonio Campanile di Torchiara, Giovanni D’Angelo e Antonio Barbuto di Salerno.

Nell’occasione saranno consegnate anche le medaglie d’oro al Caporal Maggiore dell’Esercito Italiano Paolo Musso, in forza al 19° Reggimento “Cavalleggeri Guide” di Salerno, e al Maresciallo Capo dell’Esercito Italiano Dario Chiaviello, in forza al 52° Reggimento Artiglieria Terrestre “Torino” di Persano, riconosciuti “vittime del terrorismo” con decreto del Presidente della Repubblica.

 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano