Attimi di paura mercoledì pomeriggio per un parrucchiere del quartiere Pastena a Salerno che è stato rapinato da due persone con il volto coperto dalla mascherina e in testa un cappellino. Il fatto è accaduto in un negozio in via Madonna di Fatima.

Nel primo pomeriggio il parrucchiere stava aprendo la serranda quando i due rapinatori, con accento napoletano, si sono avvicinati con la scusa di vendere profumi.

Sono entrati nel negozio e hanno chiesto i soldi, si sono diretti alla cassa, dove non hanno trovato denaro. Hanno in seguito bloccato il titolare, rovistato nelle sue tasche e hanno preso 600 euro che servivano a pagare i fornitori. Poi sono fuggiti facendo perdere le loro tracce.

Sulla rapina sono in corso le indagini della Polizia di Stato che ha eseguito i rilievi del caso e preso visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.