E’ il giorno della premiazione la U.S. Salernitana 1919 dopo il meritato passaggio in Serie A sancito dal match contro il Pescara giocato lunedì pomeriggio. Oggi allo Stadio Arechi di Salerno la squadra granata ha potuto godere dell’ufficiale celebrazione dell’atteso traguardo perchè la Lega Serie B ha premiato la società e i giocatori durante una cerimonia rigorosamente a porte chiuse a causa dell’emergenza sanitaria.

Eppure fuori dallo stadio erano tantissimi i tifosi granata pronti ad esultare per i loro campioni e i fuochi d’artificio hanno fatto da cornice ad una accesa scena di tifo e di gioia.

I calciatori, chiamati uno dopo l’altro per essere premiati, hanno indossato la maglietta che celebra la promozione in A dal prossimo campionato.

Presenti per l’occasione il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, l’allenatore Castori, il presidente della società, Claudio Lotito, Marco Mezzaroma e Mauro Balata, presidente della Lega Serie B che ha consegnato la coppa.

Vi abbraccio tutti a nome della città di Salerno – ha dichiarato il sindaco Napoli -. Siete stati un gruppo meraviglioso capace di superare ogni avversario ed ogni difficoltà. Ci avete regalato una gioia immensa conquistando una promozione storica e meritatissima. Avrete sempre un posto speciale nei nostri cuori granata. Ed il meglio deve Ancora venire“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*