Si è tenuta stamattina, presso l’aula consiliare del Comune di Sala Consilina, la presentazione della XXII rassegna di “Teatro in Sala”.

Un nutrito e particolare programma ricco di spunti culturali che sarà inaugurato sabato 23 dicembre alle 21 al Teatro comunale “Mario Scarpetta”, location scelta per il secondo anno consecutivo.
Presenti, tra gli altri, l’assessore delegato alla Cultura Gelsomina Lombardi e Carlo Maucioni per l’associazione “I ragazzi di San Rocco“.

Tra le novità, l’istituzione di una giuria critica formata dai giornalisti delle principali testate d’informazione locale. Presente inoltre una giuria di esperti formata da Paola Testaferrata, Maria Carmela Bruzzese e Salvatore Ungaro. Le giurie avranno la responsabilità, durante la stagione teatrale di dare un giudizio al lavoro delle prestigiose compagnie teatrali.

Una stagione che punta ad essere un vero e proprio “contenitore culturale” e che vedrà ogni spettacolo anticipato da una conversazione con un talento del territorio. Tra gli ospiti delle conversazioni, i soprani Valentina Mastrangelo e Anna Rita Esposito, la flautista Ylenia Cimino, il sassofonista Donato Sensini, lo scultore Chicco Sabbatella e il percussionista Andrea Santarsiere.

Sabato 23 dicembre apriranno la rassegna il regista di Buccino Daniele Chiariello e la cantante jazz Alfina Scorza che presenta il suo nuovo brano. La serata continuerà con il talento dell’attore salese Andrea Di Maria e Casa Surace, fenomeno del momento. Chiuderanno i Sonora Junior Sax.

Particolare attenzione sarà riservata agli orari di inizio degli spettacoli, rigidamente concordati per le 18 della domenica e le 21 degli infrasettimanali.

– Claudia Monaco – 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*