E’ stato provvidenziale questa mattina l’intervento dei Vigili del Fuoco all’interno di un’abitazione in via Mezzacapo a Sala Consilina. Da qualche giorno, infatti, non si avevano più notizie di un uomo che vive in un appartamento del posto.

I caschi rossi guidati dal caposquadra Ernesto Bruno sono riusciti ad entrare in casa scavalcando il balcone e rompendo un vetro.

Una volta all’interno hanno trovato l’uomo a terra in cucina riverso in una pozza di sangue.

I sanitari del 118 lo hanno soccorso e trasportato d’urgenza all’ospedale “Luigi Curto” di Polla.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*