Si è tenuto ieri sera il Consiglio comunale di Sala Consilina, che ha visto la trattazione di diversi punti all’ordine del giorno. Uno dei punti che ha fatto maggiormente discutere è stato l’affidamento della riscossione coattiva delle entrate comunali all’Agenzia delle Entrate Riscossioni.

Ci asteniamo, siamo consapevoli dell’attuale sistema di riscossione mal organizzato e quindi poco efficiente – ha affermato Antonio Santarsiere, consigliere di minoranza – Chiediamo al sindaco la creazione di un sistema integrato che ci dia la possibilità di conoscere in tempo reale la posizione contabile dei contribuenti e rendere più efficace la riscossione avendo compresso i costi della gestione e avendo valorizzato le risorse interne“.

Non è una proposta ma un affidamento già deciso – ha dichiarato l’altro consigliere di minoranza Luigi Cardanoquesto affidamento distruggerà Sala Consilina. La riscossione si sta già facendo in modo adeguato“.

L’affidamento è un’atto gestionale – ha ribattuto il sindaco Francesco Cavallone quindi tutte le eventuali attività di concessione devono essere precedute da una delibera del Consiglio e devono essere segnate nell’atto“.

Un altro argomento molto discusso all’interno della seduta è stato la richiesta da parte della minoranza di maggiori investimenti nel territorio e la creazione di infrastrutture utili e durature nel tempo.

Noi dobbiamo dare un segnale forte alla popolazione – ha affermato Michele Galiano – Penso che Sala abbia bisogno di investimenti sulle infrastrutture, verificando anche la tipologia di popolazione che c’è. Abbiamo una popolazione fatta per la maggior parte di bambini e anziani e dobbiamo creare più infrastrutture possibili per loro, non trascurando il lavoro per le generazioni più giovani. L’invito che faccio è indirizzare gli investimenti verso strutture che rimangono“.

Abbiamo fatto un notevole sforzo per finire le due zone industriali – ha replicato Vincenzo Garofalo – Non è tutto positivo ma resta il fatto che dei cambiamenti si stanno vedendo“.

– Annamaria Lotierzo –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.