Questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, agli ordini del Capitano Emanuele Corda, hanno arrestato, in esecuzione di fermo di indiziato di delitto, 2 ragazzi di Sala Consilina di 24 e 35 anni  per il reato di ricettazione.

I militari del Nor hanno fatto irruzione all’interno di un garage, sito in località Barra, e vi hanno trovato all’interno una Fiat Punto, risultata rubata nel 2012 a Napoli.

I due giovani hanno tentato la fuga, nascondendosi in un vano sito al primo piano dell’autorimessa, ma sono stati prontamente bloccati: verranno ora associati in regime di arresti domiciliari presso le loro abitazioni in attesa di comparire dinanzi all’autorità giudiziaria di Lagonegro.

– redazione – 


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*