I Carabinieri della Stazione di Pontecagnano, coordinati dalla Compagnia di Battipaglia agli ordini del Maggiore Vitantonio Sisto, attivati dalla sede della S.I.R.E.N.E. ((Supplementary Information Request at the National Entries) hanno scoperto un cittadino rumeno gravato da un mandato di arresto europeo emesso dalla Romania.

Il 37enne era rifugiato a Pontecagnano, luogo dove possedeva, fino a qualche anno fa, la residenza, poi cancellata per irreperibilità. I militari in poco tempo, supportati da pochissime informazioni, sono riusciti a scovare l’uomo che si era rifugiato nei pressi del Parco dei Salici.

L’uomo è stato arrestato per diversi reati commessi in Romania (tra i quali anche guida in stato di ebbrezza) ed è stato condotto presso il Carcere di Salerno.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*