Ieri sera, ad Altavilla Silentina, i Carabinieri della Compagnia di Eboli, diretti dal Capitano Alessandro Cisternino e dal Tenente Francesco Manna, hanno arrestato quattro persone per furto aggravato: il 69enne E.C., il 49enne S.C., il 41enne A.C., tutti di Terzigno, in provincia di Napoli, pregiudicati, ed il 31enne di origini sudamericane, ma residente nel posto, F.N.G.

I malviventi sono stati sorpresi e bloccati dai militari della Stazione Carabinieri di Altavilla Silentina, agli ordini del Maresciallo Mirra, mentre trasportavano un’auto d’epoca, precisamente una Fiat 600, dal garage di proprietà di un pensionato del luogo, momentaneamente fuori casa.

L’intervento dei Carabinieri, supportati da una pattuglia della polizia locale, è avvenuto, infatti, a seguito di una segnalazione di alcuni residenti, che avevano notato movimenti strani nei pressi dell’abitazione.

Il veicolo d’epoca, il cui valore approssimativo si aggira intorno ai 6000 euro, è stato restituito al proprietario.

Gli arrestati saranno processati con il rito direttissimo.

– Filomena Chiappardo –


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*