Questa mattina i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Eboli, guidati dal Capitano Emanuele Tanzilli, hanno arrestato un 28enne marocchino già noto alle forze dell’ordine, per resistenza a pubblico ufficiale, guida senza patente e ricettazione.

Il ragazzo, dopo aver rubato all’alba di questa mattina una Citroen C3 presso un distributore di carburante a Campagna, è stato intercettato dai militari nei pressi dell’ospedale di Campolongo. Alla vista dei Carabinieri, il ragazzo ha speronato e danneggiato la vettura militare dopo aver eseguito una retromarcia per guadagnarsi la fuga.

Ne è nato un inseguimento di diversi minuti con il 28enne che, a più riprese, ha invaso la corsia opposta. Messo alle strette, ha successivamente abbandonato l’auto rubata fuggendo nei campi vicini, ma infine è stato raggiunto dai militari.

Al termine dell’attività, il marocchino, residente nell’Avellinese, è stato arrestato e condotto ai domiciliari in attesa del giudizio direttissimo di domani mattina.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*