Ieri pomeriggio i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Salerno hanno arrestato il 24enne algerino K.F. per i reati di furto e rapina impropria.

Nel corso del servizio di controllo del territorio i militari, allertati dal personale del negozio “Bershka” di Corso Vittorio Emanuele a Salerno a causa di una persona sospetta all’interno dell’esercizio commerciale, hanno immediatamente raggiunto il luogo della segnalazione.

Alla loro vista K.F. è fuggito verso Piazza Portanova. Il lungo inseguimento nel centro di Salerno è terminato nei pressi della stazione ferroviaria dove l’algerino, fermato con fatica dai militari e perquisito, è stato trovato in possesso di merci private del dispositivo antitaccheggio e rubate da ben tre negozi di Corso Vittorio Emanuele (Bershka, Alcott e Douglas), per un valore totale di circa 300 euro.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto nella Casa Circondariale di Fuorni in attesa del rito direttissimo.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*