La ricostruzione post sisma in Campania, finalmente, si potrà completare“. Ad annunciarlo è l’europarlamentare salernitana del Movimento 5 Stelle, Isabella Adinolfi, che commenta così lo sblocco di oltre 79 milioni di euro per la ricostruzione post sisma in Campania, di cui oltre 35 milioni di euro destinati ai Comuni della provincia di Salerno.

Grazie a un emendamento del Movimento 5 Stelle alla Legge di Bilancio 2021 – sottolinea Adinolfi –, i Comuni campani, colpiti da quella catastrofe naturale, riceveranno una boccata d’ossigeno importante per completare ciò che era rimasto in sospeso“.

Meno burocrazia per un Paese sempre più efficiente – afferma l’europarlamentare per M5S -. Abbiamo sempre lavorato in questa direzione con il Movimento e anche questo provvedimento ne è una dimostrazione. I cittadini vogliono sempre più risposte certe, senza troppe scartoffie e lungaggini, ed è compito nostro dare tutti gli strumenti necessari per ridurre queste distanze. Ora, la palla passa in mano agli Enti locali che avranno il compito di gestire tali risorse e avviare immediatamente tutte le procedure necessarie per completare gli interventi di ricostruzione“.










– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*