E’ stato ripristinato ieri sera il collegamento tra i due svincoli di Vietri di Potenza sul raccordo autostradale Sicignano-Potenza, interrotto lo scorso 28 marzo dopo alcune lesioni riscontrate sul viadotto “Marmo”.

Tanti i disagi nei giorni scorsi dopo che il traffico, leggero e pesante in direzione Buccino e Potenza, è stato deviato sul percorso alternativo della SP94 e sulle strade comunali vietresi.

Il collegamento è garantito grazie alla riattivazione di una vecchia strada da parte dell’Anas, una bretella lunga 600 metri, che collega lo svincolo di Vietri di contrada Cugni direttamente sul raccordo, con rientro e uscita in prossimità del viadotto “Torre I”.

Anas in questi giorni ha predisposto lavori urgenti e in tempi record ha provveduto a riattivare questa strada, attraverso lavori di pavimentazione, installazione delle barriere di sicurezza e della segnaletica.

L’apertura della bretella elimina di fatto il percorso alternativo obbligatorio per il traffico leggero, mentre i mezzi pesanti continueranno a percorrere la Provinciale 94.

– Claudio Buono – 


  • Articolo correlato:

29/3/2017 – Lesioni sulla prima trave del viadotto “Marmo”. Chiuso un tratto del Raccordo Sicignano-Potenza

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*