Il progetto secondo svincolo della A3 Salerno – Reggio Calabria, da realizzare a Sala Consilina, potrebbe vedere la sua realizzazione grazie ad alcune modifiche che saranno apportate da parte dell’ANAS per poter ottenere il nullaosta da parte della Soprintendenza per l’archeologia, le belle arti ed il paesaggio.

In seguito ad un incontro che si è svolto al Roma tra i rappresentanti dell’ANAS ed il sindaco di Sala Consilna Francesco Cavallone, l’onorevole Tino Iannuzzi e l’ingegnere Attilio De Nigris, dirigente dell’Area Tecnica del Comune di Sala Consilina, è emersa la possibilità di poter fare una modifica al progetto dello svincolo realizzando una rampa di accesso a raso ed eliminando quella sopraelevata che invece aveva trovato l’opposizione dal parte della Soprintendenza.

Il nuovo svincolo, se sarà realizzato, sorgerà in località Trinità di Sala Consilina nei pressi dell’ex stabilimento della Cirio all’altezza del Km. 94 + 118 della Salerno – Reggio Calabria. Complessivamente l’opera costerà circa 27 milioni di euro.

– Erminio Cioffi –


 

10 Commenti

  1. Sono d’accordo con Pietro e Maurizio: sono altre le priorita’ del Vallo di Diano e fell’ Italia del Sud.

  2. molto strano, la gente non capisce la grande utilità dello svincolo di Trinità, sono sconcertato

    • Spero che tu sia ironico… Non funzionano i semafori, e parlano di svincoli… L’incrocio di trinità è una odissea… Si fa prima l’ordinario e poi lo straordinario nei paesi civili

  3. Ma cosa serve ,neanche se ci fosse un traffico di grande città …,secondo me sala consilina avrebbe bisogno di una modernizzazione delle strade più sicure ,una via nazionale con una ciclabile non c’è un marciapiede aggiustato …,la stessa località a San Giovanni dove aumentano le persone che fanno attività sportiva come camminate rischiano la vita per le macchine che sfrecciano ….non sono di sala ma amo sala consilina ,non parliamo di quelli che buttano ancora il patume nei fossi ecco questo è un po lo specchio che vedo a sala consilina …..

  4. Elena Lauria says:

    Siamo alle solite! Carcere no,tribunale no…così in cambio altri 27 milioni di euro buttati x un’opera inutile.Ecco il “contentino”! E noi diremo anche grazie!!!

  5. Carmine D'Elia says:

    Ahaha un nuovo svincolo autostradale e poi non accendono neanche i semafori… NO COMMENT

  6. Questi soldi li investirei in un mega parco giochi….dianolandia…..vedrete che turismo porterebbe nel nostro comprensorio…..altro che svincolo….se siamo rimasti quattro gatti qui….fatte cose da dare sviluppo e posti ai giovani che se ne vanno fuori a lavorare…..27 milioni di eurooooooo

  7. Una rotonda all’incrocio di Trinità, no?

  8. Strategica per i Comuni di Sassano Teggiano ed altri, oltre al fatto che andrà ad alleggerire il traffico interno di Sala Consilina. Ottimo lavoro se sarà fatto.

    • Non sarebbe più facile far funzionare i semafori??? Ma si possono spendere 27 milioni di euro per sta cosa e poi non fare le cose più elementari?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.