ss 19 terIl 21 giugno, con un atto giuntale, la Regione Campania ha deliberato in merito alla richiesta di riclassificazione della ex SS 19 TER da SR a strada di interesse nazionale.

Il provvedimento sarà inviato al Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti per l’attivazione del relativo procedimento riguardante l’importante arteria stradale ricadente nei Comuni di Auletta, Buccino, Caggiano e Polla e il percorso alternativo sia dell’autostrada A/3 SA-RC e sia del raccordo Sicignano degli Alburni-Potenza.

La richiesta di riclassificazione, inoltrata alla Regione Campania il 20 marzo 2014 dal Comitato di Quartiere “Mattina-Tufariello” di Auletta, con allegate le delibere dei Comuni di Auletta, Pertosa, Buccino, Caggiano, Salvitelle e Polla in provincia di Salerno, Vietri di Potenza, S. Angelo le Fratte, Savoia di Lucania e Tito in provincia di Potenza e le Comunità Montane Tanagro-Alto e Medio Sele, Vallo di Diano e Melandro e la Provincia di Potenza, ha trovato positivo accoglimento grazie all’impegno di Luca Cascone, Presidente della Quarta Commissione, Urbanistica, Lavori Pubblici, Trasporti della Regione Campania, nonché del governatore Vincenzo De Luca.

– redazione –


 

Un commento

  1. rocco panetta says:

    Mi fa piacere che sia stata accettata la proposta che feci,anni fa, quale Responsabile del SettoreTrasporti della Sede CODACONS del Vallo di Diano e ripresa dal Comitato di Quartiere Mattina-Tufariello.
    Festeggeremo insieme la consegna della strada all’ANAS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*