Le prime nevicate, sebbene a quote più alte rispetto ai centri abitati, fanno già registrare alcuni disagi, soprattutto ai danni degli automobilisti.

Nella tarda serata di ieri due persone a bordo di un furgone sono rimaste bloccate lungo la strada che in alta montagna collega i territori di Petina e Sant’Angelo a Fasanella. Il veicolo a causa della neve accumulatasi sulla carreggiata non riusciva più a proseguire il suo viaggio e gli occupanti si sono allarmati perché isolati dalla neve e costretti a fare i conti con le rigide temperature della sera.

Fortunatamente sono riusciti ad allertare i soccorsi chiamando il numero 115. Sul posto sono così giunti i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina guidati dal Capo Reparto Eugenio Siena.

I caschi rossi hanno lavorato non poco per consentire ai malcapitati di ripartire e rientrare a casa sani e salvi. A dare supporto nelle operazioni anche i Carabinieri della Stazione di Sant’Angelo a Fasanella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano