Il Consiglio Regionale della Campania ha approvato nel pomeriggio di oggi una legge molto importante e di grande civiltà, per la tutela delle donne affette da endometriosi.

Si tratta di una malattia poco conosciuta, ma purtroppo molto invalidante, che colpisce circa il 10% della popolazione femminile ed è spesso causa di allontanamento dal mondo del lavoro e di difficoltà nelle relazioni sociali.

Con le associazioni di volontariato e il potenziamento dei servizi sanitari correlati – afferma Vincenzo De Luca, Presidente della Regione Campania -, anche attraverso un apposito osservatorio, vogliamo creare una rete di supporto per le pazienti, non farle sentire sole, aiutarle nei percorsi lavorativi e nella vita quotidiana“.

Viene istituita, inoltre, una giornata regionale per la lotta all’endometriosi, nel mese di marzo, con lo scopo di sensibilizzare e far conoscere la malattia soprattutto alle donne più giovani, perché prima si interviene, migliori e più efficaci sono le terapie.

Avevamo detto che il 2020 per noi sarebbe stato l’anno delle donne – conclude De Luca -. Teniamo fede a quest’impegno con i fatti“.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*