Nuovo record per la città di Tito. Dopo l’albero di Natale tra i più grandi d’Italia (il più grande del Centro-Sud), ecco la calza dell’Epifania più lunga d’Italia, almeno secondo le ricerche effettuate dalla Pro Loco “Gli Antichi Portali”, che ha organizzato per il quarto anno consecutivo l’evento, con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale.

Ben 110 metri quella che ha sfilato per le vie del centro abitato di Tito nel giorno dell’Epifania, con una circonferenza di 2,40 metri. Dieci metri in più della calza dell’edizione 2017.

Dopo la partenza dalla biblioteca comunale, la calza ha sfilato per le vie e vicoli del paese, raggiungendo infine il parcheggio piccolo situato in Piazzale Asuncion, dov’è avvenuta poi la distribuzione, da parte della Befana, di caramelle e dolciumi per i più piccoli, oltre a musica, animazione ed intrattenimento a cura di Francesco Cosenza.

Tutte le donne della Pro Loco, da settembre scorso, hanno lavorato per la realizzazione della calza, grazie anche al materiale donato da un’azienda operante sul territorio.

C’è grande soddisfazione – ha sottolineato il presidente della Pro Loco Giuseppe CosenzaL’obiettivo è quello di far diventare l’evento come simbolo natalizio regionale”.

La punta della calza è stata riempita da palloncini, lanciati poi sulle centinaia di persone presenti.

– Claudio Buono –


  


  • Leggi anche

9/12/2017 – Brilla sulle montagne di Tito l’albero di Natale più grande della Basilicata

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*