Pugnalato per un graffio sull’auto. E’ quanto accaduto a Campagna venerdì sera ad un 19enne dopo una violenta lite avvenuta in via Montessori.

Come si legge sul quotidiano “La Città di Salerno“, il ragazzo era uscito con l’automobile del padre che è stata danneggiata da altri giovanissimi presenti in strada. In seguito alla sua reazione si è scatenata una vera e propria rissa, fin quando uno dei protagonisti ha tirato fuori un coltello e ha colpito il 19enne alle spalle, ferendolo.

I sanitari del 118 allertati ad intervenire sul posto hanno trasportato il giovane in ospedale ad Eboli dove ha ricevuto le cure del caso. Fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita.

Su quanto accaduto indagano i Carabinieri della Stazione di Campagna, coordinati dalla Compagnia di Eboli. Sono cinque i giovani indagati per rissa aggravata e denunciati dai militari dell’Arma. Tra questi anche il 19enne ferito, avendo partecipato attivamente.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*