Una rapina si è consumata poco dopo le 20 di ieri ai danni di una nota tabaccheria di Salerno, in via Michele Conforti.

Due persone, probabilmente italiane, sono entrate nell’attività commerciale e hanno costretto il commesso a consegnare tutto l’incasso. Uno dei due ha colpito il malcapitato alla testa con il calcio della pistola e, dopo essersi impossessati del bottino di circa 1000 euro, sono fuggiti lasciando perdere le proprie tracce.

Il commesso, dopo la drammatica avventura, ha allertato la Polizia che è intervenuta sul posto con la Sezione Volanti dando il via alle indagini per cercare di dare un’identità ai due rapinatori.

La vittima della rapina, invece, è stata soccorsa e portata all’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”. Per lui, fortunatamente, i medici hanno disposto pochi giorni di prognosi.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*