Utilizza un coltello per intimidire le proprie vittime e rapinarle. Gli episodi si registrano ad Eboli, l’ultimo, nella notte, nei pressi di un esercizio commerciale in via Ceffato.

Da una prima ricostruzione dei fatti, come riporta “La Città di Salerno”, il bottino ammonterebbe a 200 euro. La vittima, seppur non colpita dal coltello, ha avvertito grande paura tanto da consegnare al rapinatore la somma di denaro che aveva addosso senza farselo ripetere due volte. Ricevuto il denaro l’uomo ha lasciato via libera alla vittima ed è scappato senza lasciare traccia.

I Carabinieri della Compagnia di Eboli, guidati dal Capitano Luca Geminale, indagano sull’accaduto. Oltre alle dichiarazioni dell’uomo potrebbero essere fondamentali le telecamere di videosorveglianza di un’attività commerciale.

Secondo le testimonianze il rapinatore avrebbe colpito nei giorni scorsi diverse volte e i cittadini, preoccupati, chiedono più controlli e interventi da parte della Forze dell’Ordine.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*