Rapina a mano armata in un supermercato di Pontecagnano. Arrestato 36enne di Salerno



































Gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato un uomo sospettato di essere l’autore di alcune rapine commesse nelle ultime settimane a Salerno e in alcune città della provincia.

L’auto del sospettato era ferma in una zona di Pontecagnano dove a distanza di pochi minuti era stata consumata una rapina a mano armata in un supermercato ad opera di un individuo con il viso coperto.

Gli agenti hanno intercettato poco dopo l’auto utilizzata per la rapina che stava percorrendo velocemente la strada urbana in direzione di Salerno e sono riusciti a bloccarla poco dopo nel rione Mercatello di Salerno.







L’uomo alla guida, D.E.G., 36enne incensurato residente a Salerno, è stato trovato in possesso della refurtiva della rapina appena consumata, mentre nell’auto è stata scoperta una pistola scacciacani priva del tappo rosso e gli indumenti utilizzati per camuffarsi durante il colpo.

D.E.G. è stato arrestato e, dopo le formalità di rito, trasportato presso la casa circondariale di Salerno, a disposizione dall’Autorità Giudiziaria.

Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi per verificare se l’arrestato possa essere il responsabile delle altre rapine consumate a Salerno e nei paesi limitrofi nelle ultime due settimane.

– Claudia Monaco –



































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*