La Giunta regionale della Campania – Direzione Generale per la tutela della salute e il coordinamento del sistema sanitario regionale ha approvato l’elenco della classificazione delle acque di balneazione per il 2020. Il monitoraggio stagionale sulla qualità delle acque adibite alla balneazione è svolto dall’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Campania e la valutazione delle acque è effettuata sulla base della serie dei dati sulla qualità delle acque di balneazione relativa alla stagione balneare appena conclusa e alle tre stagioni balneari precedenti.

Dall’elenco approvato dalla Regione risultano “eccellenti” le acque del mare di Agropoli a Torre San Marco, Testene, nella spiaggia libera del Porto e nelle località Trentova e Canneto. Eccellenti anche le acque di Ascea in località Marina, Piana di Velia e Torre del Telegrafo. Stessa valutazione anche per la spiaggia del Mingardo, Cala Finocchiaro, Cala d’Arconte, Fornaci – Lentiscella, Monte di Luna, Cala Bianca, Grotta del Noglio, Porto Infreschi, tra Porto Infreschi e Cala dei Morti a Camerota, mentre risultano “buone” le acque di località Calanca.

A Capaccio Paestum risulta “eccellente” il mare a Villaggio Merola, Varolato, La Laura, Casina D’Amato, Licinella, Foce Acqua dei Ranci, mentre è “buono” a Ponte di Ferro e Torre di Paestum.

Tutte “eccellenti” le acque analizzate a Castellabate, Casal Velino, Pollica, Pisciotta e a Centola, con le frequentate spiagge di Palinuro, della Baia del Buon Dormire e delle Saline. E si conferma “eccellente” anche il litorale di Eboli in località Campolongo.

Il massimo giudizio positivo arriva dall’ARPAC anche per il mare di Scario dalla spiaggia dei Francesi alla spiaggia dei Gabbiani, sulla Costa della Masseta, a Punta Spinosa, al Faro e a Policastro Bussentino nel territorio comunale di Santa Marina. “Scarsa” invece la qualità del mare nei pressi del Lungomare di Sapri, mentre nello stesso centro risulta “buona” in località Cammarelle ed “eccellente” nelle località San Giorgio e Torre di Capobianco.

“Eccellente” anche il mare di Vibonati nelle località Villammare – Santa Maria le Piane, Torre Petrosa e alla spiaggia libera Marina dell’Uliveto.

– Chiara Di Miele –

 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*