Alla più grande iniziativa internazionale di volontariato ambientale organizzata da Legambiente, “Puliamo il mondo”, hanno aderito all’edizione di quest’anno il Forum dei giovani di Ottati, con il Patrocinio del Comune di Ottati, il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Ebiketourcilento, Ciclo Team Tanagro, Polisportiva Ottati, L’Impronta e la Pro Loco Ottati.

“Qualcuno lo raccoglierà”, motto di questa 29?^ edizione, è un messaggio chiaro e diretto: una grande comunità di volontari è pronta a raccogliere i rifiuti abbandonati.

Le operazioni di pulizia si concentreranno nel centro storico. La manifestazione è aperta a tutti i cittadini interessati ed i partecipanti riceveranno, oltre alla copertura assicurativa, guanti, pettorina e cappellino. Nell’ambito della stessa manifestazione saranno piantati dei gelsomini donati da Ecoambiente Salerno a cura dei bambini. Inoltre aderendo alla campagna di sensibilizzazione lanciata dall’associazione Michele Scarponi e Napoli Pedala, sarà installata una panchina bianca in memoria di tutte le vittime della strada e a cura di Cicloteam Tanagro saranno installati dei cartelli salvaciclisti. Ogni bambino che parteciperà a Puliamo il Mondo in bicicletta 2021 riceverà un libro in cambio di una bottiglia di plastica.

Le attività di pulizia saranno svolte nel pieno rispetto delle norme di distanziamento sociale.

Legambiente ha assunto il ruolo di comitato organizzatore, è presente su tutto il territorio nazionale grazie all’instancabile lavoro dei “volontari dell’ambiente” che organizzano l’iniziativa a livello locale in collaborazione con associazioni, aziende e amministrazioni cittadine. Il volontariato ambientale ha come obiettivo educare e contribuire a sviluppare il senso civico dei partecipanti. Non è solo ambientalismo, l’iniziativa invita a riflettere anche su temi come integrazione, convivenza e coesione sociale.

Per tutti i cittadini che vorranno partecipare, l’appuntamento è per domenica 17 ottobre presso la Piazza comunale di Ottati alle 9.30.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano