Pugno duro da parte del Comune di Sala Consilina contro gli automobilisti indisciplinati. L’Amministrazione Comunale, infatti, ha deciso di porre un freno alle diverse violazioni che di frequente si registrano in città soprattutto per quel che concerne i parcheggi nei luoghi pubblici.

Da lunedì 5 febbraio, dunque, grazie al supporto della Polizia Municipale, verranno incrementati e resi più incisivi i controlli sul territorio comunale.

Lo annuncia Antonio Lopardo, assessore comunale con delega alla Polizia Municipale. “Tolleranza zero – spiega Lopardo – non è possibile che nel 2018 ci siano ancora persone che non riconoscono un marciapiede da un parcheggio, per non parlare dei passaggi pedonali. E tutto questo in prossimità delle scuole. Da lunedì si faranno rispettare le regole come in ogni città civile”.

– Chiara Di Miele –

Un commento

  1. Rocco Panetta says:

    Anziché inviare DUE agenti di Polizia Municipale, tra i pochi che ancora fanno servizio sulla strada, a in trasferta a Monte San Giacomo, pagati da quel Comune, perché il Comune di Sala Consilina non paga loro quelle ore, come lavoro straordinario, pagandolo con gli introiti delle multe, che aumenteranno di numero?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*