Protocollo d’intesa contro estorsione e usura. Il Ministro Salvini a Potenza per la firma del patto Tra la folla spunta lo striscione "Non tutto il sud dimentica"



































.Ritorno a Potenza dopo nove giorni dalla sua ultima visita per Matteo Salvini, prima nelle vesti di Ministro dell’Interno e poi di politico, a sostegno della candidatura di Vito Bardi a presidente della Regione Basilicata. Salvini ha raggiunto il capoluogo lucano nel pomeriggio, dopo due giorni di visite tra il potentino e il materano per la campagna elettorale.

Il Ministro in Prefettura è stato accolto dal prefetto di Potenza, Giovanna Cagliostro, e dai rappresentanti delle Forze dell’Ordine. Ha presenziato alla firma del protocollo d’intesa per la prevenzione e il contrasto ai fenomeni dell’usura e dell’estorsione nella provincia potentina. Poco dopo ha incontrato i giornalisti.

La lotta al racket e all’usura – ha sottolineato il Ministro – è molto importante. A volte manca il coraggio di denunciare, nel potentino denunce zero che non corrispondono a realtà. Il protocollo di oggi vede tante realtà insieme, enti locali, associazioni e Stato. Questo è l’inizio di un percorso insieme per contrastare questa piaga“.








Arriveranno, oltre ai 18 già in servizio, altri uomini delle Forze dell’Ordine – ha sottolineato poi, parlando di sicurezza – La criminalità qui è in calo, ma non ci accontentiamo, dobbiamo fare di più. Questa è l’ultima regione italiana per indice di delittuosità. Se tutta Italia fosse come il potentino saremmo messi meglio, ma non bisogna mai abbassare la guardia“.

Pochi minuti più tardi, a piedi, ha raggiunto piazza Matteotti, insieme al senatore lucano Pasquale Pepe, dove ha tenuto un comizio durante il quale, tra la folla, è stato esposto uno striscione con sù scritto “Non tutto il sud dimentica“, tra fischi e contestazioni di una cinquantina di persone.

Salvini aveva già fatto visita nel capoluogo lo scorso 7 marzo al Grande Albergo per incontrare Bardi e i candidati della Lega. Da diversi giorni è impegnato sul territorio lucano per la campagna elettorale. Venerdì è stato a Maratea, poi oggi, prima di raggiungere Potenza, ha fatto visita in mattinata a Lauria, Viggiano e Marsicovetere, dove ha tenuto dei comizi. Il suo tour elettorale continuerà domani nel Vulture-Melfese, a Melfi e Lavello.

Durante l’incontro ha ricordato che giovedì farà una conferenza stampa con Meloni e Berlusconi in terra lucana.

– Claudio Buono –

. . .





































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*