Martedì 23 novembre su tutto il territorio nazionale e per la Basilicata presso le Unità Operative di Otorinolaringoiatria dei presidi ospedalieri di Potenza e Villa d’Agri si svolgerà una manifestazione di sensibilizzazione della cittadinanza riguardo al tema dei tumori del collo.

La manifestazione, promossa e organizzata dalla Società Italiana di Otorinolaringologia e Chirurgia Cervico-Facciale (SIOeChCF), una delle più importanti e antiche società scientifiche italiane, si adatterà alle specificità socio-sanitarie territoriali. Ampio spazio alle iniziative di divulgazione e sensibilizzazione, con approfondimenti sui canali d’informazione locali e sessioni ambulatoriali gratuite per lo screening dei cittadini che lo richiedessero, in quanto portatori di tumefazioni del collo di recente insorgenza o non ancora analizzate.

Le evidenze cliniche e scientifiche – ha commentato il Direttore generale Giuseppe Speradimostrano che una tumefazione del collo che persista per più di tre settimane va considerata come sospetta per patologia neoplastica primitiva o secondaria. Ecco perché l’Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo, costantemente impegnata nella promozione di determinate tipologie di campagne sanitarie, ha deciso di aderire a questa iniziativa con grande entusiasmo, complice l’importanza dell’evento e la delicata tematica trattata. Rilevanza testimoniata anche dalla massiccia partecipazione dei più importanti reparti ospedalieri e universitari italiani, oltre a numerose postazioni ambulatoriali territoriali del Servizio Sanitario Nazionale e strutture specialistiche private. Tutto ciò ribadisce, ancora una volta, la grande attenzione rivolta dalla nostra Azienda al territorio lucano in termini di prevenzione e attività di screening”.

Per il presidio di Potenza è necessaria la prenotazione al numero 0971/613624, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Le visite verranno effettuate martedì 23 novembre dalle ore 9.00 alle 13.00. Per il presidio di Villa d’Agri è necessaria la prenotazione al numero 0971/616166, una visita ogni 30 minuti. Le visite verranno effettuate martedì 23 novembre dalle ore 9.00 alle 13.00.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano