Da oggi, su disposizione del Comando Provinciale di Salerno, i Carabinieri sono invitati, d’intesa con i parroci dei vari centri della provincia, ad informare la comunità in merito ai pericoli che si corrono a causa di persone senza scrupoli che tentano o mettono a segno truffe per sottrarre denaro soprattutto agli anziani.

Le preziose informazioni dell’Arma vengono elargite al termine delle celebrazioni liturgiche della domenica nelle varie parrocchie.

Questa mattina il Maresciallo Francesco Pennisi, Comandante della Stazione di Teggiano, al termine della Santa Messa nella chiesa del Sacro Cuore di Gesù a Prato Perillo, si è fermato sull’altare per parlare con i numerosi presenti e metterli in guardia da questo genere di pericolo.

Spesso si avvicinano persone con fare convincente per rappresentarvi falsi incidenti o falsi episodi di gravissimo pericolo in cui sono coinvolti vostri figli, nipoti o parenti  – ha spiegato il Comandante -. Sono persone molto informate sulle abitudini dei vostri congiunti e sulle loro generalità. Ciò che vi raccontano però non è vero. Abbiate il sangue freddo di prendere tempo, di telefonare immediatamente al 112 e noi interveniamo subito. Maggiore è la collaborazione con le Forze dell’Ordine maggiore è la probabilità di arrestare questi impostori“.

– redazione –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*