È stata pubblicata dalla Regione Campania la graduatoria definitiva dei finanziamenti per la prevenzione del rischio sismico per gli edifici di proprietà privata. Tra i Comuni salernitani beneficiari del finanziamento vi sono Caggiano, con una somma di 60.404 euro, Auletta con la somma di 8.029,50 euro, Padula con la somma di 55.575 euro, 13.130 euro per Montesano sulla Marcellana e 15.150 euro per Sala Consilina.

Questi fondi sono relativi alle domande presentate a gennaio dello scorso anno dai cittadini ai propri Comuni di residenza.

Al momento sono stati finanziati 275 progetti di rafforzamento locale e miglioramento sismico, su un totale di oltre 7mila domande presentate in Campania e i singoli Comuni coordineranno i fondi ai singoli progetti ammessi.

Questi finanziamenti sono importanti per permettere ai cittadini di migliorare le proprie abitazioni. Speriamo che a questa prima parte di finanziamenti possano far seguito altri, in modo da incentivare i privati a migliorare il proprio patrimonio edilizio – dichiara Giovanni Caggiano, sindaco di Caggiano – Come amministrazione comunale stiamo già procedendo ai lavori di miglioramento degli edifici pubblici, grazie all’ausilio di finanziamenti regionali e siamo fiduciosi di poter portare avanti il lavoro insieme a quello dei cittadini per le loro abitazioni”.

Da molti anni l’amministrazione comunale di Caggiano ha intrapreso un progetto globale di risposta a un eventuale sisma, migliorando gli edifici privati e pubblici e i plessi scolastici presenti nel paese e contemporaneamente aggiornando il Piano Comunale di Protezione Civile, quale strumento di pianificazione e di intervento per fronteggiare una qualsiasi calamità.

– Rosanna Raimondo –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*