Esperienza da incorniciare per la delegazione di Polla che ha partecipato in questi giorni al gemellaggio con la cittadina belga di Le Roux. L’importante e formativa esperienza del gemellaggio ha coinvolto, quest’anno, per otto giorni , un gruppo di ragazzi pollesi ospiti della comunità di Le Roux, in Belgio. Il gruppo, costituito da otto giovani di età compresa tra i 16 e i 23 anni, è stato guidato da Giovanni Cafaro e Cristina Panzella, membri del comitato per il gemellaggio pollese. Tra le tante attività che i ragazzi pollesi hanno avuto la possibilità di svolgere, insieme ai loro gemelli belgi, la visita a Bruxelles e a Waterloo.

L’iniziativa, che ricade nell’ambito del progetto di scambi culturali attivati dall’Amministrazione comunale,    vede coinvolti anche altri   comuni europei .della Francia e della Germania

A rappresentare l’amministrazione pollese in Belgio è stato l’assessore alle Attività Produttive al comune di Polla, Giuseppe Curcio. “Ritengo che esperienze come queste siano attività fondamentali per la formazione e la crescita culturale dei nostri ragazzi. – ha dichiarato Curcio – Il gemellaggio consente non solo di entrare in contatto con usi e costumi diversi dai nostri, ma permette anche l’accrescimento del bagaglio linguistico dei nostri giovani che riteniamo obiettivo di fondamentale importanza”.










– Annachiara Di Flora –


 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*