“Sassano città dell’Orchidea, della Musica, ma anche dello Sport”.

Sono parole del sindaco del centro valdianese Tommaso Pellegrino, pronunciate nel corso della conferenza stampa svoltasi presso l’Hotel Montpellier, per dare il benvenuto alla Salernitana Primavera, che per dieci giorni svolgerà la preparazione allo stadio San Giovanni, in vista del Campionato di categoria.

Pellegrino, accompagnato dalla sua squadra di amministratori e consiglieri, ha rivelato anche che in tempi brevi Sassano ospiterà la Salernitana appena promossa in serie B.

“Vogliamo promuovere lo sport, ed in particolare il calcio, che nel nostro paese vanta solide tradizione a partire da Bruscolotti a Cammarano, da Laurena al compianto Paciello: su questa scia intendiamo andare avanti – ha dichiarato il sindaco – La presenza della Salernitana primavera va in questa direzione. Ho piacere di annunciare che un nostro giovane Giovanni Prisciandelli (15 anni) farà parte della squadra allievi granata.

Poi il sindaco ha presentato anche il 1° Trofeo Cardinale Group, che si svolgerà giovedì 20 in occasione dell’ultimo giorno di ritiro. Alla manifestazione prenderanno parte, oltre alla Salernitana, anche Bari e Avellino.

La presenza della Salernitana a Sassano è stata resa possibile anche grazie al lavoro svolto dall’Associazione “Amici dello Sport” del presidente Alberto La Maida.

In rappresentanza del club granata, sono intervenuti il Team Manager Antonio Larocca, originario di Montesano: “Spero che la presenza della Salernitana sia solo il punto di partenza per rilanciare il calcio in questo territorio e per farlo in modo pulito bisogna partire dai giovani”.

Anche il neo tecnico della formazione granata primavera, Marco Savini, è apparso soddisfatto della scelta fatta dalla società di preparare la stagione a Sassano: “Con piacevole sorpresa ho trovato un ambiente competente e di cultura calcistica – ha sottolineato – Ho a disposizione un buon gruppo, ma il nostro intendo è quello di portare quanti più giovani in prima squadra”.

Prima del triangolare con Bari e Avellino, venerdì 14 alle 17,30, primo test amichevole con la juniores del Sassano del presidente Domenico Ricciardone.

– Gerardo Lobosco – 


 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano