Il sindaco di Polla Massimo Loviso, il Presidente del Consiglio Comunale Giovanni Corleto e l’intera Amministrazione Comunale, hanno reso noto che domani, giovedì 17 giugno, alle ore 19.00, presso la Piazza Mons. A. Forte, prenderà il via il progetto “BI.BE.CO – Biblioteca bene comune”, fortemente voluto dal Comune di Polla e che coinvolge anche i Comuni di Caggiano, Chiaromonte, Marsico Nuovo, Marsicovetere, Sant’Arcangelo, Sasso di Castalda e Senise.

Giungerà così a Polla la Biblioteca mobile, che ritornerà poi nuovamente il 30 giugno e il 14 e il 28 luglio, accompagnata da un gruppo di animatori, con l’obiettivo di promuovere e favorire la pratica della lettura, la diffusione dei libri e di creare una rete tra le biblioteche degli otto Comuni, campani e lucani, che hanno aderito al progetto.

L’interazione tra le comunità coinvolte avverrà proprio attraverso la “bibliomobile” che servirà a veicolare materialmente i volumi messi a disposizione per il prestito, così da abbattere talune barriere mediante la creazione di un’unica grande biblioteca, dove ogni biblioteca comunale ne rappresenterà una singola sala.

L’iniziativa intercomunale/interregionale vuole potenziare l’accesso alle biblioteche e i relativi servizi offerti in termini di fruizione, soprattutto, per i più giovani e le famiglie, mediante la creazione di un catalogo unico del patrimonio librario e un’applicazione dedicata per PC, Tablet e Smartphone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*