consiglio Comunale Polla 22 luglio 02Molti gli argomenti all’ordine del giorno del Consiglio comunale che si è svolto ieri pomeriggio a Polla.

Dopo una prima comunicazione su alcune osservazioni inviate dalla Corte dei Conti e in merito alle quali il sindaco Rocco Giuliano ha dichiarato: “Saremo incisivi con la riscossione, anche con azioni forzate, dei tributi”, il Consiglio ha deliberato in merito all’approvazione del Documento Unico di Programmazione relativo al triennio 2017-2019, il quale si articolerà in otto linee programmatiche: trasparenza, manutenzione e riqualificazione del territorio, lavoro, attività produttive, giovani e cultura, sport, ambiente e territorio, servizi sociali.

Nel prosieguo dell’incontro il Consiglio si è espresso per l’immediata esecutività della delibera sull’assestamento generale di bilancio e ha poi discusso circa l’approvazione del Regolamento sulla compensazione e rateizzazione dei tributi comunali, con forti perplessità espresse dall’opposizione in merito a una possibile sovrapposizione di procedimenti dell’Ente comunale ed Equitalia S.p.a., Agente della Riscossione. Il regolamento è stato dunque emendato, prima di essere approvato, con un nuovo articolo con riserva di facoltà di stipulare apposita convenzione con l’Agente della Riscossione.

consiglio Comunale Polla 22 luglio 01Si è poi deliberato in merito all’approvazione del Regolamento per l’adozione di cani randagi, ritrovati sul territorio comunale, da privati che ne facciano richiesta.

Il Consiglio ha da ultimo approvato il Regolamento per la gestione dei parcheggi a pagamento nel centro del paese, la cui prima fase attuativa sarà in via sperimentale. Posizione contraria da parte dell’opposizione.

Il regolare svolgimento dell’incontro è stato in parte turbato dall’intervento di un cittadino che, dopo aver preso in due occasioni la parola ed essersi rivolto in toni aspri al sindaco Giuliano, è stato invitato ad allontanarsi dalla sala.

– Mariarita Cupersito – 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*