Domenica 14 gennaio, la Diocesi di Teggiano-Policastro, attraverso la Caritas diocesana e l’Ufficio Migrantes, celebra la 104^ Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato.

L’evento, presieduto da S.E. Mons. Antonio De Luca, si svolgerà a partire dalle ore 18.00 presso il Convento di Sant’Antonio a Polla e vedrà la partecipazione dei migranti ospiti delle strutture Sprar di Polla ed Atena Lucana e delle comunità alloggio per minori stranieri non accompagnati presenti sul territorio diocesano.

In questa occasione saranno ricordate le 26 donne migranti morte nel Mediterraneo, giunte presso il porto di Salerno il 5 novembre 2017 e sepolte anche in alcuni comuni del Vallo di Diano.

Preghiere, dialoghi e riflessioni arricchiranno la lettura del Messaggio di Papa FrancescoAccogliere, proteggere, promuovere e integrare i migranti e i rifugiati”.

– Paola Federico –

Un commento

  1. …e guadagnare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano