Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza è lo strumento realizzato dal Governo per dare concreta attuazione al Programma Europeo Next Generation EU che vede proprio l’Italia come prima beneficiaria delle risorse stanziate tra tutti gli stati membri, per un ammontare complessivo pari a 235 miliardi di euro.

Al fine di dare supporto ai territori, Cassa Centrale, Capogruppo del Gruppo Bancario a cui appartiene la Banca Monte Pruno, ha deliberato lo stanziamento di un rilevante plafond finalizzato a dare sostegno alle imprese ed agli Enti che accederanno agli interventi del PNRR.

II plafond di ben 1 miliardo di euro sarà utilizzabile nell’arco di 5 anni (2021-2026) per l’attività creditizia a sostegno delle iniziative delle imprese nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Grazie a questo intervento di Cassa Centrale, le Banche del Gruppo, tra cui proprio la Banca Monte Pruno, saranno chiamate a diventare il punto di riferimento e di connessione per le imprese e gli Enti, stimolando la domanda di investimento, favorendo l’accesso ai fondi anche tramite attività di advisory, sostenendo finanziariamente le filiere produttive, favorendo l’adozione di politiche che puntano, altresì, alla transizione green.

Il miliardo di euro stanziato determinerà effetti benefici sui territori attraverso il sostegno a imprese e amministrazioni locali, dando ancora maggior impulso anche all’azione della Banca Monte Pruno quale connettore di energia e creatrice di sviluppo.

La Banca Monte Pruno, per l’appunto, ha immediatamente dato concretezza a ciò con l’organizzazione un incontro che punta ad avviare un dialogo per promuovere uno sviluppo equilibrato e sostenibile grazie alla messa a disposizione di queste risorse e con il supporto di professionalità e strutture altamente qualificate.

Di questo e di altro si parlerà mercoledì 24 novembre, alle ore 11, presso la Sala Cultura della Banca Monte Pruno a Sant’Arsenio.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano