21 thoughts on “Pitbull vaga in A2 ferito e abbandonato. Salvato da Polizia Stradale di Eboli, COA e Unità Cinofila

  1. Bravi……intelligenti…..questi sono i poliziotti che sono orgoglio…..i pitbull sono cani meravigliosi….affettuosi è amorevoli….grazie grazie…

  2. Io Ho diversi Pit ma nessuno aggressivo , tuttalpiù’ sono dominanti con gli altri cani dello stesso sesso , ma questo non vuol dire aggressività’ sopratutto verso le persone… addirittura vivono con i bambini …

  3. Buongiorno
    Questa cosa dei pitbull aggressivi è una leggenda ormai io ne ho uno ed è dolcissimo di più di cani di piccola taglia che sono aggressivi ma siccome sono piccoli nnt. Diamo una possibilità anche a questi animali dal nome pitbull, sfatiamo questa cosa il cane rispecchia il padrone e basta.

  4. se uno abbandona il proprio cane è perchè non ha microchip,probabilmente il cane non era un buon combattente poichè di norma li usano per combattere,queste persone non hanno ne cuore ne anima

  5. Comunque se era un Pitbull aggressivo non di faceva prendere facilmente o l’anno fatto combattere con un altro cane e anno visto che il cane non era come lo cercavano loro o il cane se ne scappato per paura non tutte le razze dei Pitbull sono aggressivi ricordatevi comunque io faccio i complimenti alle forze di polizia molti diffidano all’intervento della polizia e li ringrazio anche se non li conosco io lavoro al palazzo di Giustizia di foggia e un grande orgoglio per tutta la squadra della polizia dobbiamo dare pienamente fiducia alle forze dell’ordine purtroppo il loro lavoro di tutti gli organi di polizia Carabinieri Guardia di Finanza etcc. Dobbiamo essere orgogliosi anche dei vigili urbani Vigili del Fuoco insomma tutti perciò noi ci lavoriamo con loro non o belle parole ma faccio un grandissimo elogio a tutti gli organi che intervengono tempestivamente bravissimi.

  6. Buongiorno Fiore non so se leggerà il mio messaggio, mi potrebbe dire come si chiama e dove si trova la sua associazione per favore?

  7. Mi spiace cobtraddirti ma i canili soprattutto al sud,a meno che non siano gestiti da volontari,sono dei lager nei quali quelle povere bestie sono lasciati morire di fame e senza alcuna assistenza.

  8. sono la presidente di un’associazione che si occupa di queste razze. Ci sono bravissime persone che si fanno avanti per adottarli. non è facile ma ci sono. Non gufi Silvana

  9. Marcire…abbi rispetto per i canili…sii grata … Almeno potranno essere curati, nitriti e anche se hai gufato, pure adottati!!!

  10. Sottolineo che nessun automobilista ha chiamato per aiutarlo….
    Purtroppo ,considerando la razza avrà poche possibilità di adozione, dovrà marcire in una gabbia
    Povera creatura,spero davvero di sbagliarmi .

  11. Grazie all’attivazione dei soccorsi,questo dona la speranza e la certezza che ci sono uomini che hanno un cuore e una coscienza,grazie di cuore.A CHI INVECE HA ABBANDONATO IL CANE DICO!!!RICORDA PAGHERAI IL CONTO DELLA TUA VIGLIACCHERIA E SPERO CHE TI DIANO UNA MULTA SALATA E SE FOSSE PER ME UN PO DI GALERA SEI UN POTENZIALE ASSASSINO SAPEVI CHE LO STAVI MANDANDO A MORIRE. …E POI UOMINI SCUSATEMI MA SE E’ UN MASCHIO AD AVER ABBANDONATO GLI AUGURO L’IMPOTENZA A VITA,SE E’ UNA DONNA GLI AUGURO INCONTINENZA A VITA.Di nuovo scusa per i termini poco signorili

  12. Complimenti, finalmente un ‘ intervento degno di nota, speriamo in una buona ripresa del cane 🙂

  13. Grande competenza ed esemplare professionalità. Quando poi ci sono le sinergie questi ottimi risultati sono possibili. Complimenti!

  14. No un padrone di a cui auguriamo vacanze di Merda!!!
    E complimenti alla polizia di Eboli!!! Di cuore!!

  15. Grandi persone dietro questa operazione, orgogliosa di voi eroi!! Per il bastardo che ha compiuto il gesto spero sia fatta giustizia, aggiornateci!

  16. Controllare se ha il microchip così si può fare denuncia. Povera creatura. Grazie grazie ai soccorritori.

  17. Grandissimi bastardi abbandonate un cane in autostrada con rischio sicuro di morte!!!!! Vigliacchi assassini

  18. Complimenti a tutti gli operatori che con competenza professionalita’ e amore hanno evitato il peggio……. serena vita al peloso….

  19. perchè non controllare il microchip per intercettare il proprietario e …. sanzionarlo come di dovere. sarebbe bello anche fargli fare qualche giorno di carcere, per probabili incidenti autostradali a causa della sua negligenza

Comments are closed.