A Battipaglia i Carabinieri hanno arrestato G.G., 45enne, per spaccio, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia.

L’uomo, dipendente comunale, ha aggredito tutti i suoi familiari: la moglie e i suoi due figli. Il 45enne, secondo una prima ricostruzione, era sotto effetto di sostanze stupefacenti.

Ad allertare le Forze dell’Ordine è stata la figlia 17enne che ha chiamato il 112 denunciando l’episodio. I militari sono giunti prontamente sul posto e hanno provveduto a fermare ed arrestare l’uomo.

A seguito di una perquisizione, inoltre, i militari hanno scoperto anche 50 grammi di hashish e un bilancino di precisione.

G.G. è stato condotto presso il Carcere di Fuorni su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

– Claudia Monaco –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*