Il corpo di un pensionato di 86 anni di Piaggine è stato trovato privo di vita nel primo pomeriggio di oggi all’interno della sua abitazione.

Stando a quanto emerso da una prima sommaria ricostruzione l’uomo si sarebbe tolto la vita utilizzando un’arma da fuoco. Chi ha trovato il corpo ha subito allertato i soccorsi che non hanno potuto fare altro se non constatarne il decesso.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale Stazione ed i militari della Compagnia di Vallo della Lucania che stanno lavorando alla ricostruzione dell’accaduto. Al momento non sembrano esserci dubbi sul fatto che si sia trattato di un suicidio.

Sul posto è arrivato nel pomeriggio anche uno dei sostituti procuratori della Repubblica del Tribunale di Vallo della Lucania che ha autorizzato il trasferimento della salma presso l’obitorio dell’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania e nelle prossime ore verrà deciso se sarà necessario o meno effettuare l’esame autoptico.

La notizia ha sconvolto la comunità del piccolo centro dove l’uomo era conosciuto e benvoluto da tutti.

– Erminio Cioffi –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*