L’Amministrazione comunale di Monte San Giacomo, guidata dal primo cittadino Raffaele Accetta, con una delibera di Giunta ha deciso di acquistare 9 computer destinati al laboratorio di informatica della Scuola Primaria.

Questa decisione è stata presa in seguito ad uno spiacevole episodio avvenuto ai danni delle Scuole Elementari e Medie dove sono stati rubati tutti i computer in dotazione. Nello specifico ignoti si sono impossessati di 8 computer collegati alle L.I.M. e di 9 presenti nell’aula informatica.

Come si legge nella delibera, “data la difficoltà della dirigente scolastica a reperire nell’immediato le risorse per l’acquisto degli strumenti rubati, l’Amministrazione da sempre vicina all’Istituzione scolastica e data l’importanza di assicurare agli alunni una formazione completa ed adeguata, ha ritenuto opportuno accollarsi gli oneri economici”.

Hanno contribuito all’acquisto anche la Banca Monte Pruno, l’associazione “Amici del Teatro” e l’associazione “Sangiacomesi per i Santi Giacomo e Anna”.

– Annamaria Lotierzo –


  • Articolo correlato:

04/11/2018 – Ladri in azione a Monte San Giacomo. Rubati i computer della Scuola Media 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.