Paura questa mattina a Lustra, piccolo comune dell’entroterra cilentano, dove un 50enne del posto accidentalmente si è ferito a un piede. L’uomo stava maneggiando il proprio fucile quando all’improvviso è partito un proiettile che ha raggiunto il piede.

Subito dopo l’incidente si è recato presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania, accompagnato da un familiare.

Questo pomeriggio i medici del nosocomio vallese hanno asportato il proiettile e ricoverato il 50enne nel reparto di Ortopedia.

La prognosi è di 30 giorni ma non è in pericolo di vita.

– Maria Emilia Cobucci –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*