Attimi di paura si sono vissuti oggi pomeriggio a Satriano di Lucania, dove un furto poteva trasformarsi in una tragedia.

Una donna del posto, 50enne, ha scoperto un ladro all’interno della sua abitazione. E’ nata una colluttazione tra i due e la donna ha riportato ferite lievi. Il tutto è successo nel cuore del paese, qualche minuto prima delle 15.

Un uomo è entrato nell’abitazione dall’esterno quasi certamente dopo aver ben studiato i vari accessi dal momento che bisogna conoscere bene la zona per accedervi da quel lato. Una volta all’interno della casa si è ritrovato la proprietaria all’interno da sola.

Il ladro, secondo una prima ricostruzione, avrebbe colpito la 50enne anche con un calcio all’altezza dello stomaco. Immediato è stato l’intervento dei Carabinieri della Stazione di Satriano di Lucania mentre l’uomo si è dato alla fuga non prima di riuscire comunque ad asportare dall’abitazione alcuni oggetti di valore, non del tutto quantificati.

L’uomo, di carnagione scura e con la mascherina, indossava dei sandali, circostanza notata dalla donna che lo ha raccontato ai Carabinieri. Il ladro, probabilmente anch’egli leggermente ferito, ha fatto perdere le sue tracce in pochi istanti.

Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118 Basilicata Soccorso che hanno controllato lo stato di salute della donna e l’hanno medicata sul posto, senza ricorrere al ricovero. Continua da diverse ore la caccia all’uomo da parte dei militari dell’Arma.

Al vaglio anche alcune telecamere situate agli ingressi del paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.