Il Comune di Padula ha restituito completamente funzionali alla comunità le vasche di abbeveraggio situate nelle località di Mandrano, Campitelle e Gorra.

Nell’ambito del PSR Campania 2014/2020 – Misura 15.1 intervento A1 – Sistemazione, manutenzione del territorio e salvaguardia del paesaggio agrario e forestale, il Comune ha provveduto al ripristino e alla sistemazione della captazione e delle vasche di abbeveraggio che vengono solitamente utilizzate dagli allevatori.

“Abbiamo recuperato le vasche e le relative condotte idriche rendendole nuovamente utilizzabili e funzionali con una pulizia accurata restituendo decoro e funzionalità agli spazi in cui si trovano che rappresentano un importante patrimonio naturalistico e paesaggistico – hanno dichiarato il sindaco Paolo Imparato e l’assessore Giuseppe Comuniello E’ stata rivolta particolare attenzione alla vasca situata in località Mandrano con rifacimento in pietra in un punto di passaggio tra la Campania e la Basilicata e salvandola dallo stato di abbandono nel quale versava”.

– Claudia Monaco –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*