Ad entrare in Consiglio comunale a Padula, dopo le dimissioni di Settimio Rienzo, è Carmine Somma, primo dei non eletti alle elezioni del 2016, con ben 132 voti.

Entro dopo le dimissioni di Settimio Rienzo, un attaccante della politica – afferma il neo consigliere Somma -. Entro in una squadra forte, coesa, e come ogni squadra forte ha degli uomini in ‘panchina’ pronti ad entrare in campo, anche se all’ultimo minuto, e fare goal“.

56enne padulese, Carmine Somma è un geometra e si occupa di cantieristica.

Non nuovo alla politica padulese, infatti, Somma anni fa ha fatto già parte dell’Amministrazione comunale proprio come consigliere.

Sostituisco Settimio sperando di essere alla sua altezza, è stato un bravo e attento consigliere – continua Somma -. In questi pochi mesi che ci separano dalle elezioni spero di essere anche io attento alle esigenze di tutti i padulesi. Tutti indistintamente potranno contare sul mio contributo, sento il dovere di mettermi al loro servizio, anche se per poco tempo“.

– Elena Francesca Comuniello –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*