Domani, venerdì 16 aprile alle ore 11.00, presso l’auditorium dell’Ordine degli Psicologi della Basilicata a Potenza, verrà presentato ufficialmente il “Premio Giovanna Pastoressa”.

L’iniziativa rappresenta un tributo alla memoria della giovane professionista prematuramente scomparsa a Lauria nel 2019 dopo il crollo del tetto del PalAlberti a causa di una tromba d’aria.

La prima edizione del Premio 2021 è un riconoscimento professionale che ricorda una valida psicologa che ci ha lasciato il 16 dicembre 2019, in un tragico incidente nella palestra della sua amata città natale, Lauria. Il Bando è rivolto agli psicologi della Basilicata, iscritti all’Albo negli ultimi 6 anni e riguarda lo scritto di una tesi di specializzazione o tesi di laurea su tematiche di natura psicologica quali resilienza, alimentazione e psicologia, sport e psicologia, parità di genere e non violenza, psicologia scolastica. Al primo classificato sarà attribuito un premio di 1500 euro più una targa; agli altri partecipanti sarà donata una medaglia in ricordo della dott.ssa Pastoressa” hanno spiegato gli organizzatori.

Tutti i dettagli della manifestazione saranno illustrati nel corso della conferenza stampa dalla Commissione giudicatrice, costituita dalla Presidente dell’Ordine degli Psicologi della Basilicata, la dott.ssa Luisa Langone, dalla Consigliera Segretario, la dott.ssa Costanza Galante e dal Consigliere Antonello Chiacchio, ideatore del Premio.

Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*