Si indaga a Controne su quanto accaduto lunedì sera ai danni dell’abitazione della consigliera comunale e vicepresidente della Comunità Montana Alburni, Angela Gammaldi. Davanti al suo ingresso di casa in Corso Nazionale, infatti, ignoti hanno posizionato una bomba carta che esplodendo ha danneggiato il portone.

La donna al momento dei fatti si trovava nell’abitazione e così ha subito allertato i Carabinieri della Compagnia di Eboli, agli ordini del Capitano Tanzilli, che hanno effettuato i rilievi e dato il via alle indagini per risalire ai responsabili.

Solidarietà è giunta da diversi amministratori locali, tra cui il Presidente della Comunità Montana Alburni e sindaco di Sant’Angelo a Fasanella, Gaspare Salamone, e dal vicepresidente Martino Di Rosario. La Gammaldi era da poco rientrata a casa in seguito ad una riunione tenutasi nell’Ente Montano.

– Chiara Di Miele –

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.