A San Rufo è stato scoperto, in via Rielle, un ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale, all’interno di una stalla adiacente ad un’abitazione.

Sul posto si è reso necessario l’intervento dei Carabinieri della Stazione di Polla. La famiglia è stata evacuata per motivi precauzionali in attesa degli artificieri dell’Arma che provvederanno a disinnescare l’ordigno.

Anche ad Auletta è stato ritrovato un ordigno di oltre un metro sulla sponda del Fiume Tanagro. Anche qui si attende l’arrivo degli artificieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano